Preferiti (0) 0 Preferiti

La lista dei tuoi Preferiti è vuota!

GRAZIE! LA LISTA DEI TUOI PREFERITI È STATA AGGIUNTA AL CARRELLO

SOTTO I RIFLETTORI
© Getty Images

Dai Boomer agli Zoomer: uno sguardo sulle generazioni

Nutrizione e Benessere

Millennial, Boomer, Zoomer, Generazione X, Y, Z...si sente spesso parlare di questi termini in riferimento alle varie generazioni, ma cosa significano esattamente? In questo articolo vedremo una panoramica generale delle quattro generazioni principali di oggi.

La generazione a cui appartieni non definisce semplicemente la tua età anagrafica, ma inevitabilmente plasma anche una parte della tua identità. La generazione Millennial, ad esempio, è cresciuta negli anni '80 e '90, nell'era dell'informatica, per cui è abituata a ottenere informazioni in modo veloce e comodo. La Generazione X è cresciuta negli anni '60 e '70 con entrambi i genitori lavoratori (una novità rispetto alle generazioni precedenti) ed è quindi diventata estremamente intraprendente e indipendente perché ha passato molto tempo a casa senza genitori.

Diamo un'occhiata alle quattro generazioni principali di oggi: Generazione Z, Millennial, Generazione X e Boomer. Scopriamo quali sono le loro caratteristiche, le loro esigenze di benessere e gli integratori alimentari che possono essere più utili.

Boomer (1946-1964)


179 milioni di persone in Europa (il 22% della popolazione totale di età superiore a 25 anni)*
Più del 70% ha utilizzato integratori negli ultimi 12 mesi**

Questa generazione, chiamata così perché nata durante il boom demografico del secondo dopoguerra, sta raggiungendo l'età della pensione. A differenza dei loro genitori, però, la maggior parte dei Boomer decide di continuare a lavorare, uscendo dal modello tradizionale di pensionamento con uscita dal mondo del lavoro. Per questo motivo, i Boomer hanno uno stile di vita attivo pieno di impegni in famiglia, con gli amici e sul lavoro. Sono più preoccupati di invecchiare bene e mantenere la propria energia di quanto non lo fossero i loro genitori alla loro età.

Principali esigenze di benessere: problemi correlati all'età, come pressione alta, benessere delle articolazioni e della vista e mantenimento della lucidità mentale. Questa generazione preferisce prodotti come Nutrilite™ Double X , Nutrilite™ Complesso Omega-3 o Nutrilite™ Cal Mag D Plus .

© Getty Images

Generazione X (1965-1980)


172 milioni di persone in Europa (il 21% della popolazione totale di età superiore a 25 anni)*
Più del 70% ha utilizzato integratori negli ultimi 12 mesi**

La Generazione X è spesso chiamata generazione dei "figli di mezzo" perché si colloca tra i più maturi Boomer e i più giovani Millennial. I nati in questa generazione, la prima a vedere un aumento delle mamme lavoratrici, in giovane età hanno badato a se stessi per più tempo rispetto alle generazioni precedenti. Questo li ha trasformati in persone estremamente indipendenti e piene di risorse, più inclini a cavarsela da sole piuttosto che a chiedere aiuto. La Generazione X ha visto anche un incremento delle diete e degli allenamenti di moda. Si preoccupano di invecchiare bene, di restare attivi e di mangiare bene (meno carboidrati, grassi e glutine).

Principali esigenze di benessere: problemi generali come mal di schiena e dolori cervicali, senso di stanchezza e mancanza di energia. Preferiscono gli integratori che ritengono possano favorire il benessere e aumentare i livelli di energia, come Nutrilite™ Vitamina B Plus , Nutrilite™ All Plant Protein (miscela in polvere) e Nutrilite™ Balance Within™ Probiotics .

Millennial/Generazione Y (1981-1996)


172 milioni di persone in Europa (il 21% della popolazione totale di età superiore a 25 anni)*
Più dell'80% ha utilizzato integratori negli ultimi 12 mesi**

Quella dei Millennial è la seconda generazione più numerosa di oggi ed è cresciuta con Internet. Questa generazione tecnologicamente competente è stata tra le prime a entrare nel mondo del lavoro con una conoscenza superiore in fatto di nuove tecnologie rispetto a molti colleghi più anziani. I Millennial hanno avuto difficoltà a trovare un percorso lavorativo stabile per una combinazione di fattori: da una parte i Boomer che non vanno in pensione e dall'altra la crisi finanziaria globale del 2008. È per questo che molti Millennial fanno uno o due lavori, oltre a "lavoretti di arrotondamento" come la vendita di prodotti artigianali, il coaching online, l'attività freelance e così via. Per quanto riguarda gli acquisti, i Millennial sono più attenti alla comodità e al risparmio. Vogliono marchi che offrano la massima praticità al minimo prezzo.

Principali esigenze di benessere: maggiore attenzione al benessere generale e alle difese immunitarie, come riduzione dello stress, del senso di stanchezza e affaticamento. Sono molto focalizzati sull'aspetto sano. Rispetto alla Generazione X e ai Boomer, i Millennial cercano attivamente formati alternativi che siano efficaci, pratici e gustosi, come le caramelle gommose, gli stick con polvere a scioglimento rapido.

Preferiscono prodotti come Nutrilite™ Less Stress More Yes , Nutrilite™ Immuno o Nutrilite™ Be Focused . Le donne Millennial, inoltre, hanno raggiunto un'età in cui iniziano a considerare la maternità o sono già mamme e potrebbero beneficiare di prodotti mirati, pensati per le loro specifiche esigenze.

© Getty Images

Generazione X (1997-2012)


138 milioni di persone in Europa (il 16% della popolazione totale di età superiore a 25 anni)*
Più del 78% ha utilizzato integratori negli ultimi 12 mesi**

Essendo i più giovani di questo articolo, i nati nella Generazione Z (detti anche "Zoomer") stanno muovendo i primi passi nel mondo del lavoro. Sono molto attivi sui temi sociali e ambientali. Come quella dei Millennial, la Generazione Z è tecnologicamente molto esperta; spesso questi giovani sono in grado di aggiustarsi il computer da soli anziché portarlo in un centro di assistenza. È più eterogenea dal punto di vista razziale ed etnico di qualsiasi generazione precedente ed è destinata a diventare anche la più istruita. Di conseguenza, la Generazione Z non vuole essere sommersa da un eccesso di informazioni (il cosiddetto "infodump"). Al contrario, vuole sapere solo ciò che è davvero importante.

Principali esigenze di benessere: salute mentale e disturbi del sonno sono le loro massime priorità. Si preoccupano dell'effetto che il benessere e la dieta possono avere su entrambi. Cercano prodotti che abbiamo un effetto rapido e un formato accattivante, ad esempio gli integratori in formato di caramella gommosa.


*Euromonitor International, 2020, base = popolazione europea totale di età superiore a 20 anni
**Ipsos, 2020, 6 paesi europei, Turchia e Australia

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto