Preferiti (0) 0 Preferiti

La lista dei tuoi Preferiti è vuota!

GRAZIE! LA LISTA DEI TUOI PREFERITI È STATA AGGIUNTA AL CARRELLO

SOTTO I RIFLETTORI
© Pam Whinery, Brian Guido

5 cose che non sapevi sulle fattorie Nutrilite™

Nutrizione e Benessere

Probabilmente sai già che le fattorie NutriliteTM forniscono gli ingredienti per gli integratori alimentari NutriliteTM. E se ti dicessimo che ci sono cose che non sai e che devi assolutamente sapere? Vediamole insieme.

Molto tempo prima che la "sostenibilità" diventasse una megatendenza, NutriliteTM aveva già abbracciato questa filosofia e le sue applicazioni pratiche. Tutti gli ingredienti di origine botanica utilizzati nei prodotti NutriliteTM, infatti, sono sempre stati coltivati con metodi di agricoltura sostenibile. Dunque, andiamo alla scoperta dell'affascinante mondo del marchio Nutrilite con cinque curiosità che riguardano la sostenibilità nelle sue fattorie.

1. Il marchio Nutrilite è unico nel suo genere

Nutrilite è l'unico marchio globale di integratori alimentari e di vitamine a coltivare, raccogliere e lavorare le piante nelle proprie fattorie biologiche.* Tutte le fattorie di proprietà di Nutrilite™ sono aziende agricole biologiche certificate secondo la legge statunitense. Le quattro fattorie Nutrilite™ sono situate in diverse aree del Nord e Sud America (Stati Uniti, Messico e Brasile).

Complessivamente, le fattorie coprono più di 2000 ettari di terreno coltivabile! Inoltre, utilizzano metodi sostenibili per coltivare un'enorme varietà di piante: mirtilli, chia, spinaci, cardo mariano, echinacea, melissa e più di 127.000 piante di ciliegia acerola. Un'altra curiosità? Le ciliegie acerola vengono raccolte acerbe, quando sono ancora verdi. Perché? Perché è questo il momento in cui il contenuto di vitamina C è al picco massimo, e i frutti sono quindi perfetti per vari prodotti Nutrilite™! I metodi di agricoltura sostenibile sono solo una piccola parte dell'impegno del marchio Nutrilite™ verso la trasparenza. Per il marchio Nutrilite™, trasparenza significa condividere il fulcro delle sue attività con i clienti, perché essere opportunamente informati è un loro diritto.

© Pam Whinery, Brian Guido

2. Anche le fattorie partner utilizzano metodi di agricoltura sostenibile

Nutrilite™ coltiva tutti gli ingredienti vegetali contenuti nei suoi prodotti in ambienti che offrono le migliori condizioni di crescita. Ecco perché queste piante vengono coltivate in fattorie fidate e attentamente selezionate che hanno completato il Programma di certificazione NutriCertTM. NutriCertTM è una certificazione completa che impone alle fattorie fornitrici di seguire scrupolosamente le norme di sicurezza Nutrilite™, adottare pratiche eque in materia di occupazione e lavoro, evitare l'utilizzo di sostanze chimiche aggressive o pesticidi, rispettare gli standard dell'agricoltura sostenibile ed essere socialmente responsabili.

3. Falchi e coccinelle proteggono le piante

Ti incuriosisce sapere come si fa a proteggere i raccolti in modo naturale? Molte fattorie Nutrilite™ possono contare sull'aiuto di falchi addestrati che proteggono le colture allontanando i fastidiosi uccelli dannosi che mangiano le piante. E per proteggere le coltivazioni dagli insetti nocivi non impiegano pesticidi, ma coccinelle! La gamma diversificata di colture Nutrilite™ attira una moltitudine di coccinelle che si nutrono di una varietà di insetti nocivi che altrimenti rovinerebbero i raccolti.

© Andrew Maguire

4. Le fattorie NutriliteTM fertilizzano i raccolti con l'aiuto dei vermi

Nella fattoria Nutrilite™ di El Petacal, in Messico, opera un team dedicato che si prende cura di un allevamento di lombrichi rossi. Perché? Perché è essenziale per nutrire le colture. I lombrichi sono in grado di produrre oltre 260.000 litri di biofertilizzante liquido ogni anno, che viene utilizzato per fertilizzare i campi in modo naturale.

5. Cinque ettari di terra dedicati alla scienza

La fattoria Nutrilite™ di El Petacal, in Messico, ha un'estensione impressionante: ben 643 ettari. Altrettanto impressionante è il fatto che ben cinque di questi ettari di terra siano dedicati esclusivamente alla scienza e alla ricerca. Qui si cerca di capire, ad esempio, quale sia il momento ottimale per procedere al raccolto affinché siano presenti i livelli massimi di nutrienti e quali parti delle piante offrano il massimo contenuto di nutrienti. È grazie a questi studi che il team di scienziati Nutrilite™ è in grado di continuare a fornire prodotti efficaci.

* Fonte: http://www.Euromonitor.com/amway-claims

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto