Carrello degli acquisti (0) 0 Carrello degli acquisti

Il carrello non contiene articoli.

GRAZIE! LA LISTA DEI TUOI PREFERITI È STATA AGGIUNTA AL CARRELLO

Vai al carrello
SOTTO I RIFLETTORI
© Amway

Raccolta perfetta per gli integratori NUTRILITE

Nutrizione e Benessere

Alberto Vega, manager della fattoria NUTRILITETM in Messico, parla di salute delle piante e agricoltura sostenibile e spiega perché effettuare la raccolta al momento giusto sia fondamentale per la preparazione degli integratori alimentari NUTRILITE.

La meravigliosa fattoria NUTRILITE nello stato messicano di Jalisco è nota per i suoi vasti campi verdi e per l'aria frizzante del mattino che si riscalda con il passare delle ore. Essendo vicina all'equatore, la fattoria può vantare le condizioni naturali ideali per la coltivazione di una grande varietà di frutta, ortaggi ed erbe, tra cui spinaci, cavoli, crescione, alfalfa, broccoli, prezzemolo, pompelmi e limoni, che forniscono alcuni degli ingredienti di origine vegetale degli integratori alimentari NUTRILITE .

Alberto Vega negli uffici della fattoria sostenibile NUTRILITE di Jalisco. © Amway

Alberto Vega negli uffici della fattoria NUTRILITE di Jalisco.

Se chiediamo al responsabile della fattoria e della coltivazione Alberto Vega cosa gli piaccia in particolare quando cammina tra i campi, la sua risposta è piuttosto sorprendente: "l'odore del fertilizzante organico", dice con un sorrisetto. "Non è sempre piacevole per chi non ci è abituato, ma a me dà un senso di sicurezza, perché mi conferma che stiamo facendo il massimo per la salute delle piante".

La passione di Alberto per l'agricoltura sostenibile è palpabile. Nei momenti di tranquillità, quando inizia a pianificare la stagione, si allontana dal computer e dall'ufficio per andare a sedersi in mezzo ai campi. "Passo ore e ore a pianificare su un pezzo di carta, guardando l'orizzonte: dove potrei piantare un nuovo raccolto, quanta terra mi servirà", dice. "È così che trovo l'ispirazione".

Una vita dedicata alle piante sane

Alberto è approdato alla fattoria NUTRILITE messicana una decina di anni fa, come tirocinante; oggi dirige un team di 128 persone, che condividono il suo entusiasmo per tutto ciò che riguarda la natura e la sostenibilità. "NUTRILITE mi ha dato l'opportunità di crescere a livello professionale, ma anche e soprattutto a livello personale. Sono molto orgoglioso della fattoria e del mio team", aggiunge.

Per mettere tutti in condizione di raggiungere risultati eccellenti, Alberto dedica una parte del suo tempo a organizzare la formazione. "Il nostro personale partecipa alla formazione ogni anno", afferma, spiegando che il suo team è sempre aggiornato sulle pratiche di agricoltura sostenibile , come la messa a riposo del terreno tra un ciclo e l'altro, nonché sulla sicurezza. Si tratta di un aspetto fondamentale perché il team può svolgere molti compiti diversi, come la pianificazione della stagione, la selezione delle sementi , il controllo degli insetti nocivi e delle malattie, l'irrigazione, la fertilizzazione, la sarchiatura, la raccolta e altro ancora.

Il tempismo è essenziale!

Parlando di raccolta, Alberto si sofferma a spiegare che si tratta di un elemento fondamentale nel percorso dal seme all'integratore. Scegliere il momento giusto per la raccolta, infatti, può avere un impatto significativo sulla qualità dei nutrienti naturali che si possono estrarre e che costituiscono la base degli integratori alimentari NUTRILITE.

Il periodo ottimale, e persino l'ora migliore della giornata, in cui procedere alla raccolta dipende dalla pianta o dalla coltivazione in questione, oltre che dal clima. "Una pianta offre il massimo contenuto di nutrienti e il massimo rendimento quando giunge alla sua piena maturazione", spiega Alberto, "ed è quello il momento perfetto in cui raccoglierla, per ricavarne i massimi benefici naturali possibili".

Per Alberto e il suo team, questo momento è prima di mezzogiorno. "Ci mettiamo al lavoro intorno alle 7 e continuiamo fino alle 11", racconta. "Potremmo anche farlo più tardi, ma il raccolto perderebbe rapidamente umidità". L'esposizione al sole nelle giornate con temperature che superano i 30°C può facilmente compromettere il raccolto.

Non tutte le operazioni di raccolta avvengono di giorno. Nella fattoria Nutrilite di Ubajara in Brasile, infatti, la ciliegia acerola viene raccolta di notte. Questo perché la temperatura più bassa del frutto nelle ore notturne contribuisce a mantenere elevato il suo contenuto di vitamina C.

Dato che i nutrienti presenti nelle piante sono ai massimi livelli in determinati momenti della giornata, come ha spiegato Alberto, la raccolta è di fatto una corsa contro il tempo. Gli agricoltori si adoperano per garantire che il raccolto trattenga il massimo contenuto di nutrienti possibile. Dopo tutto, la qualità è sempre stata, e continua ad essere, fondamentale per gli integratori alimentari NUTRILITE.

Se la raccolta avviene nel momento ottimale, le piante forniscono ingredienti della migliore qualità per la parte successiva del processo. Vuoi scoprire come si incontrano agricoltura, nutrizione, salute, benessere e dieta? In questo spazio troverai il prossimo numero della nostra serie, che ci porterà nel laboratorio di Alli Klosner, che trascorre le sue giornate a sviluppare le formule degli integratori alimentari NUTRILITE.

Per saperne di più su NUTRILITE, clicca qui .

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto