Carrello degli acquisti (0) 0 Carrello degli acquisti

Il carrello non contiene articoli.

GRAZIE! LA LISTA DEI TUOI PREFERITI È STATA AGGIUNTA AL CARRELLO

Vai al carrello
SOTTO I RIFLETTORI
© iStockphoto

5 modi divertenti per far apprezzare frutta e verdura ai bambini

Nutrizione e Benessere

Come deliziare anche il palato più capriccioso con cibi freschi e salutari

Che tu abbia figli o meno, è risaputo che i bambini sono spesso restii a nutrirsi di cibi sani. Data la strenua resistenza dei nostri figli, frutta e verdura escono sconfitti molto più spesso di quanto vorremmo ammettere, specialmente al termine di una lunga giornata faticosa. Quando la stanchezza del lavoro si fa sentire, non c'è niente di più facile che mettere in forno una pizza surgelata. Ma non è detto che debba essere così per forza. Con un po' di creatività, puoi cambiare le carte in tavola e rendere i cavoletti di Bruxelles accattivanti per i tuoi bambini, anche senza servirli annegati in un mare di ketchup. Se i tuoi figli in generale sono delle buone forchette, ma non gradiscono solo alcuni tipi di frutta e verdura, ti offriamo cinque consigli per far apprezzar loro di più gli alimenti sani.

© Getty Images

Mangiare una varietà di frutta non è mai stato così bello!

1. Porta l'arcobaleno a tavola

Gli adulti sanno che mangiare cibi di diversi colori significa dare all'organismo i vantaggi di una vasta gamma di vitamine, minerali e antiossidanti. I bambini, però, sono poco interessati alle informazioni nutrizionali. Allora, perché non sfruttare i colori per fare in modo che apprezzino una varietà di cibi sani? È un modo simpatico e naturale per rendere più accattivante il cibo. E poi, cosa ci può essere di più divertente che mangiare un arcobaleno?

Prendi alcuni frutti colorati, ad esempio fragole o lamponi per il rosso, albicocche o mandarini per l'arancione, ananas o banane per il giallo, uva bianca o kiwi per il verde e more o uva nera per il viola. Disponili ad arcobaleno e guarda l'effetto sui bambini: mangiare a colori è uno spasso!

2. Rendi il cibo interattivo

I bambini amano giocare con il cibo, quindi perché non approfittarne? Un modo semplicissimo e super-veloce per farlo è usare gli spiedini di verdure con un intingolo gustoso. Prendi delle carote fresche croccanti, dei peperoni e del sedano, infilzali su uno stecco, da accompagnare con una salsa sfiziosa e salutare, come il guacamole o l'hummus fatto in casa. Si divertiranno un mondo a sfilare i pezzi dallo spiedino e intingerli!

3. Crea delle facce allegre

Creare delle facce con la verdura è più divertente di quanto tu possa immaginare. Prova a usare i broccoli per i capelli, fette di funghi per le orecchie, pezzi di cetriolo per gli occhi e stick di carote per un sorriso. Vuoi provare con figure più difficili? Sfida i tuoi figli a creare un mostro, una principessa o un loro autoritratto. Ci sono tantissimi modi per divertirsi in modo sano. Suggerimento: come "tela" poi usare una piadina integrale ricoperta di formaggio spalmabile. Dopo avere preparato le facce di verdure, crea un gioco divertente per mangiarle. Puoi dare delle istruzioni come "È ora di mangiargli/le le orecchie!" oppure "Adesso dobbiamo mangiare i suoi capelli!". In questo clima di entusiasmo, i bambini divoreranno le verdure in men che non si dica.

4. Congela in piccole porzioni

Congelando piccole porzioni di frutta e verdura, sia i genitori che bambini sono alleggeriti dalla preoccupazione che il cibo vada sprecato se non consumato entro un paio di giorni. Alcuni studi dimostrano che i bambini sono più propensi a mangiare frutta e verdura dopo che lo stesso alimento gli viene proposto dalle 8 alle 10 volte. Se tua figlia detesta i broccoli, prova a servirne una o due cimette un paio di volte a settimana, senza insistere troppo perché le mangi. Presto o tardi cederà.

5. Affidati al frullatore

Ingègnati a creare deliziosi frappè con frutta e verdura congelati per aumentare l'apporto di questi alimenti nella dieta dei tuoi bambini. Lascia che siano loro a scegliere due frutti e una piccola porzione di verdura da aggiungere nel frullatore insieme a yogurt o latte. Eccone alcune idee: Metti nel frullatore 1 tazza di latte con una piccola banana, ½ tazza di frutta fresca o congelata (frutti di bosco, mango, mela o kiwi vanno benissimo) con ½ tazza di verdura (spinaci congelati, patata dolce arrostita o cavolfiore a pezzetti congelato). Frulla tutto in un composto omogeneo e servi appena fatto.

Un piccolo aiuto gustoso

Se anche questi piccoli trucchi funzionano o i tuoi figli sono delle buone forchette, ciò non toglie che possano comunque avere delle carenze nutrizionali. La maggior parte dei bambini nei paesi industrializzati, infatti, consuma una quantità di frutta e verdura inferiore alle raccomandazioni, e questo significa che non assume il giusto quantitativo quotidiano di nutrienti fondamentali. I prodotti NUTRILITE Kids aiutano a colmare queste carenze. Ad esempio, le compresse molli masticabili NUTRILITE Kids Omega-3 hanno un delizioso gusto di frutti misti che farà la gioia dei bambini ogni giorno! Contengono ingredienti di altissima qualità e olio di pesce proveniente da fonti sostenibili. Ricorda che, grazie alla vitamina D, l'integratore di omega-3 con olio di pesce supporta la crescita delle ossa in modo gustoso.

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto