SOTTO I RIFLETTORI
© gettyimages/Liam Grant

Vivi serenamente le giornate estive

Consigli per la casa

La stagione più calda non deve essere un incubo per chi soffre di allergie.

Tra la primavera e l'autunno, umidità e temperature salgono, a volte così tanto che possiamo stare solo all'aria aperta. Il primo istinto è aprire una finestra per far circolare un po' di aria. Può essere un sollievo iniziale, ma chi soffre di allergie o asma può subire gli effetti negativi causati dall'inalazione di un bollente cocktail di contaminanti.

Atmosfera sovraccarica

L'Agenzia europea dell'ambiente sottolinea quanto sia dannoso l'inquinamento atmosferico per la salute dell'uomo e questa condizione peggiora durante i mesi più caldi. L'aumento dei livelli di ozono in questa stagione, derivato dalla concetrazione dei raggi solari, più calore, umidità e pressione dell'aria più elevata, attrae i pollini nell'atmosfera e trattiene l'inquinamento causato dai veicoli e dagli scarichi industriali. Questo causa lo smog, un sovraccarico di radicali tossici nell'aria, che può causare problemi respiratori gravi.

Allergeni striscianti

Gli acari della polvere si trovano un po' dappertutto, specialmente nei nostri materassi (non è un pensiero piacevole), ed è un fatto riconosciuto che “in molti climi, la popolazione degli acari della polvere aumenta in estate, quando l'umidità è più alta”, come dichiarato dalla rivista online Allergic Living. Queste minuscole creature sono un pericolo nascosto per chi soffre di asma, ma molti di noi soffrono di sintomi allergici come prurito agli occhi e naso congestionato.

Quindi è meglio per tutti noi se ripuliamo la nostra casa da polvere, capelli e cellule cutanee che gli acari della polvere adorano mangiare.

  • 240p
  • 360p
  • 480p
  • 720p

Guarda il video Sky per scoprire come questo dispositivo purifica gli ambienti.

Muffa che cresce

Le spore dei funghi sono onnipresenti nell'atmosfera durante i mesi più caldi, e anche il sole aiuta a rilasciare determinati residui fungini nell'aria. L'inalazione di alte concentrazioni di questi inquinanti presenti nell'aria può rappresentare un rischio grave per le persone che soffrono di asma. Anche chi ha il sistema immunitario compromesso può soffrire quando il corpo prova a respingere gli effetti allergici o tossici dei funghi presenti all'esterno.

Investire nel tuo benessere

Con tutti questi fattori in mente, l'idea di ventilare le nostre case aprendo le finestre diventa meno invitante. Eliminare tutti questi pericoli con un dispositivo dedicato a intrappolare anche il più piccolo pericolo è la scelta migliore per le famiglie che vogliono respirare a pieni polmoni nelle proprie case.

Atmosphere Sky™ usa un'ingegnosa tecnica filtrante per purificare l'aria in ogni stanza, permettendo anche a chi soffre di allergie di riposare bene durante tutta la notte. Inoltre, tutti in casa possono approfittare di un migliore senso di benessere, cosa che ripaga pienamente dell'investimento fatto.

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto