Carrello degli acquisti (0) 0 Carrello degli acquisti

Il carrello non contiene articoli.

GRAZIE! LA LISTA DEI TUOI PREFERITI È STATA AGGIUNTA AL CARRELLO

Vai al carrello
SOTTO I RIFLETTORI
© Getty Images

La tecnologia è in grado di purificare efficacemente la tua acqua?

Casa e Tempo libero

Dalla distruzione dei batteri alla riduzione al minimo del consumo energetico, le tecnologie alla base del Sistema per il Trattamento dell’acqua eSpring sono ciò che lo rendono così speciale. Ecco cosa devi sapere…

Avevamo in mente delle domande. Domande importanti. Domande come: “Cosa c’entra la luce UV con i batteri?” e ancora, “Il filtraggio dell’acqua sta diventando più intelligente?” e infine, “Quale tecnologia rende l’acqua più sicura e perché?” Così abbiamo chiesto a Bill Stoner, il responsabile dello sviluppo dei prodotti per il trattamento dell’acqua di Amway, di rispondere alle nostre domande e di spiegarci il Sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring al fine di aiutarti a prendere decisioni migliori per te e per i tuoi cari.

Domanda 1: Cominciamo con qualcosa di facile. Come fa il Sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring a pulire l’acqua?
Bill:
in breve, utilizza una combinazione unica di due tecnologie: luce ultravioletta (UV) e un filtro al carbone attivo. La luce UV distrugge i microrganismi patogeni e impedisce la riproduzione di oltre il 99,9% dei batteri e dei virus che possono essere presenti nell’acqua potabile. Parliamo di batteri patogeni, Poliovirus, Rotavirus ed Epatite A, ma anche di cisti*, lieviti e muffe che i regolari filtri al carbone non sono in grado di rimuovere.

Il filtro al carbone attivo riduce efficacemente la presenza di oltre 160 agenti contaminanti, di cui 140 potenzialmente dannosi per la salute. Fa tutto questo impedendo che i minerali benefici come calcio, magnesio e fluoro non vengano eliminati.


* Riduzione delle cisti di Giardia e Cryptosporidium tramite luce ultravioletta (UV).

Scopri di più sulle 4 tecnologie chiave di eSpring in questo nuovo video episodio!

Domanda 2: Cosa rende eSpring così speciale? Bill: È un grande sistema con molti vantaggi, dal design salva spazio alle tecnologie avanzate per il trattamento dell’acqua, ma l’elemento chiave che lo rende speciale è la combinazione di luce UV e filtro al carbone attivo. Poiché il Sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring consente di trattare l’acqua del rubinetto in due modi diversi (attraverso il filtraggio e la luce UV), garantisce che l’acqua sia sicura da bere e abbia un ottimo sapore. Se confrontiamo sistemi di filtraggio dell’acqua che utilizzano solo una delle due tecnologie, vediamo che l’efficacia è dimezzata.

Domanda 3: Potresti dirmi qualcosa di più sul filtro al carbone? Di che tipo di agenti contaminanti stiamo parlando?
Bill:
Ce ne sono molti. Forse troppi da elencare. Il filtro al blocco di carbone attivo di eSpring trattiene più di 160 agenti contaminanti e 140 di questi sono potenzialmente dannosi per la salute. Alcuni di questi contaminanti includono piombo, mercurio, cloro, pesticidi e sottoprodotti della disinfezione. Fondamentalmente, sono tutti gli agenti inquinanti che possono finire nell’acqua del rubinetto, che non vuoi assolutamente bere o dare da bere alla tua famiglia.

Domanda 4: E la luce UV? Il sole ne fornisce un po’, non è sufficiente? O ci vuole una luce ultravioletta speciale?
Bill:
Bella domanda. Sì, non tutte le luci ultraviolette sono in grado di distruggere questo tipo di microrganismi, quindi lasciare un bicchiere o una brocca d’acqua al sole non sortirebbe lo stesso effetto. Esistono particolari lunghezze d’onda note come UV-C che hanno dimostrato di essere le più efficaci nella disinfezione. La lampada eSpring è progettata per utilizzare questa particolare lunghezza d’onda. Se vuoi entrare nello specifico, la lunghezza d’onda è di 254 nm, ma l’aspetto più importante è che distrugge il 99,9% dei batteri e dei virus.

Domanda 5: Questo significa che eSpring deve essere collegato a una sorgente elettrica? Consuma energia?
Bill:
La risposta breve è no. La risposta lunga è che il dispositivo utilizza la tecnologia di alimentazione wireless eCoupled, che trasferisce in sicurezza l’elettricità attraverso aria, acqua e componenti in plastica senza nessun collegamento elettrico diretto. Ed è molto efficiente dal punto di vista energetico. Quando apri il rubinetto, la tecnologia Instant-on consente alla lampadina UV eSpring di accendersi subito e di rimanere accesa per un tempo più lungo per trattare rapidamente il bicchiere d’acqua successivo. Questo significa che la luce si accende solo quando usi l’acqua, in modo da risparmiare energia e mantenere l’acqua alla temperatura del rubinetto.

Domanda 6: Con che frequenza bisogna sostituire la cartuccia?
Bill:
La cartuccia del filtro eSpring deve essere sostituita dopo un anno oppure ogni 5.000 litri, a seconda di quale delle due cose si verifichi per prima. Tuttavia, non c’è bisogno di annotarlo sul calendario, perché sarai avvisato. La tecnologia a chip intelligente di eSpring tiene traccia del tempo e dell’utilizzo dell’acqua per fornire un’indicazione precisa della durata residua della cartuccia. Ti avviserà quando sarà il momento di sostituirla.

Domanda 7: Vuoi aggiungere altro?
Bill:
Siamo davvero orgogliosi della tecnologia e del design del sistema eSpring. Consente una ridotta manutenzione e comodi cambi di cartuccia, ha un design salvaspazio, funziona con quasi tutte le pressioni dell’acqua (anche in ambienti a bassa pressione), fornisce un trattamento dell’acqua di qualità ed evita sprechi d’acqua. In breve, il Sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring darà a te e alla tua famiglia un’acqua pulita e dall’ottimo sapore!

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto