SOTTO I RIFLETTORI
© iStockphoto

Cattura il sapore dell'estate

Casa e Tempo libero

Assapora l'estate con queste deliziose conserve estive

L'estate sta per finire, ma non si tratta necessariamente di una brutta notizia. Rivivi la calda brezza mattutina dell'estate catturando il sapore della tua frutta preferita in un vasetto: ecco come fare deliziose conserve di frutta! Le confetture e le marmellate sono un ottimo modo per conservare la frutta e ridurre gli sprechi, soprattutto se all'improvviso ti trovi con troppa frutta. Scopri i nostri suggerimenti utili per diventare una professionista delle marmellate e le nostre ricette di confettura di frutta preferite.

Le nostre conserve estive preferite

Confettura di prugne alla cannella

Una delle confetture migliori da preparare in vista dell'inverno: grazie all'aroma delicato della cannella, diventa una farcitura ideale per torte e biscotti. È comunque una confettura meravigliosa da assaporare tutto l'anno e in tutte le stagioni.

Confettura di lamponi facilissima

Questa confettura è una delle nostre preferite per quanto sia facile da preparare e perché è amata da adulti e bambini. Gli adulti vengono conquistati subito dal suo sapore fruttato e dalla fattura tradizionale. E i più giovani? Basta usare un colino per rimuovere i semi dei lamponi durante la preparazione e la sua consistenza vellutata e la dolcezza asprigna conquisteranno anche i più piccoli.

Deliziosa marmellata d'arancia

Anche se la ricetta è leggermente più complessa, tutti i tuoi sforzi verranno premiati! La scorza d'arancia dona una consistenza diversa e un gusto leggermente asprigno a questa marmellata dolce di agrumi: la combinazione di sapori molto interessante. Anche questa è un'altra conserva da gustare tutto l'anno.

Scarica questa ricetta in formato PDF / ePub

  1. Confettura di prugne alla cannella: PDF / ePub

  2. Confettura di lamponi facilissima: PDF / ePub

  3. Deliziosa marmellata d'arancia: PDF / ePub

Suggerimenti importanti per fare le conserve di frutta:

Prova del piattino

Collocare cinque piattini in freezer per almeno 15 minuti, quindi versare un cucchiaio di conserva sul piattino. Spingere i bordi della conserva con un cucchiaio o con un dito. Se la conserva si è rappresa e fa delle pieghe, è pronta. Se la confettura è ancora liquida, non è pronta. Continuare a rassodarla e, ogni cinque minuti, verificarne la consistenza su un piattino appena estratto dal freezer.

Sterilizzazione di vasetti e attrezzi

Preriscaldare il forno a 120 °C. Lavare in acqua calda i vasetti e gli attrezzi, inclusi i mestoli e i cucchiai, usando Dish Drops TM Detergente Liquido Concentrato . Sciacquare abbondantemente e collocare i vasetti su una teglia. Mettere i vasetti in forno per 10 minuti o finché non sono completamente asciutti e asciugare gli attrezzi con un panno pulito. La sterilizzazione è importante perché permette di rimuovere tracce di lievito, batteri e funghi che possono fare deteriorare velocemente le confetture.

L'importanza della pectina

Confetture, gelatine e marmellate si solidificano grazie alla pectina presente nella frutta. Quando vengono cotti nello zucchero, gli acidi naturali della frutta si ispessiscono e la conserva si addensa. Tra la frutta con un'elevata quantità di pectina vi sono mele, agrumi e frutti di bosco. La frutta a polpa tenera, come pesche e prugne, presenta livelli inferiori, ma aggiungere alcuni cucchiai di succo di limone aiuta la gelificazione della conserva. Quando possibile, usare frutta non completamente matura che contiene il massimo contenuto di pectina.

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto