SOTTO I RIFLETTORI
© Getty Images

Una boccata d'aria fresca, senza uscire di casa

Casa e Tempo libero

Mantieni la casa accogliente e priva di contaminanti quest'inverno

Quando pensiamo agli effetti dell'aria fresca e limpida dell'inverno, ci immaginiamo con le guance ravvivate da un luminoso incarnato rosato. La verità è però molto diversa: la qualità dell'aria peggiora nella stagione fredda. Alcuni batteri effettivamente non sopravvivono al crollo delle temperature, ma nelle città l'aria gelida rimane bloccata in una nuvola di inquinamento che le impedisce di circolare e rinnovarsi.

Inversione termica

In alcuni paesi si brucia ancora troppo carbone per il riscaldamento domestico o l'uso industriale, quindi il fumo della ciminiere fluttua costantemente sugli edifici. In inverno prepariamo più pasti caldi e usiamo di più le asciugatrici, e le ventole di aspirazione convogliano i vapori all'esterno. Quando fa troppo freddo per andare in bicicletta, usiamo di più le auto, aumentando le emissioni.

Tutti questi fattori contribuiscono al fenomeno dell' inversione termica* , ovvero la generazione di uno strato concentrato di smog caldo che intrappola l'aria pura e gelida al di sotto e impedisce l'ingresso di aria nuova nell'ambiente metropolitano.

Il particolato più nocivo, però, è minuscolo e invisibile a occhio nudo, quindi lo inaliamo senza accorgercene, fino a quando non si verifica una reazione allergica o non sopraggiungono difficoltà respiratorie.

Inquilini indesiderati

Anche in casa si annidano molti pericoli. Non c'è casa nella cui aria non si nasconda qualche agente irritante. Ecco alcuni dei pericoli più comuni:

  1. Il riscaldamento centralizzato rilascia particelle di polvere intrappolate con l'aumento della temperatura. Le fiamme dei caminetti diffondono fumo e cenere nelle stanze.

  2. Tappezzerie e moquette trattate con prodotti detergenti antimacchia e non biodegradabili e persino alcuni mobili rilasciano allergeni come la formaldeide.

  3. I pavimenti e i piani di lavoro in pietra o granito rilasciano naturalmente radon nell'atmosfera della casa.

  4. Nelle case vecchie possono essere presenti materiali oggi riconosciuti come pericolosi, come l'amianto, oppure decorazioni originali realizzate con vernici nocive a base di piombo.

  5. I bagni e le cucine possono ospitare muffe, persino dietro le piastrelle.

La presenza di animali domestici, i vapori prodotti da attività quotidiane come il cucinare, o le cattive abitudini come fumare vanno a completare il cocktail tossico di aria respirata dall'intera famiglia.

Sollievo in casa

Per proteggerci dai danni a lungo termine che possono derivare dall'inalazione di contaminanti, possiamo purificare le stanze. Atmosphere Sky™ Sistema per il Trattamento dell'Aria può offrire un rapido sollievo filtrando le tossine visibili e quelle microscopiche dagli ambienti in cui soggiorniamo o lavoriamo. Scopri come funziona guardando il video di Sky.

*Sito Web disponibile solo in inglese

Contenuti

Migliora la qualità dell'aria in casa tua

Consigli per la casa

Leggi

Purifica la tua casa

Notizie ed eventi

Leggi

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto