SOTTO I RIFLETTORI
© Fotolia

Coltivare a casa i prodotti alimentari

Casa e Tempo libero

Pianta i semi dei tuoi alimenti biologici, per adottare uno stile di vita sano per la tua famiglia affinché i tuoi figli imparino ad apprezzare madre natura.

Ai bambini piace davvero sporcarsi, quindi perché non sfruttare questo desiderio naturale e farne un buon uso nel tuo giardino biologico? “Ma è così difficile!” protrai ribattere. Non preoccuparti, l'orticultura biologica è molto più facile di quello che pensi.

“Stai letteralmente piantando i semi per abitudini alimentari sane che dureranno tutta la vita per i tuoi figli.”

Danielle Hawkins, direttrice di una fattoria biologica

Se crescono, puoi mangiarli!

Devi semplicemente rispettare questi due principi:

  1. Pianta dei semi che non sono stati modificati geneticamente.

  2. Non usare fertilizzanti sintetici e pesticidi.

Il resto è semplice e puro divertimento. Dato che lo scopo è il divertimento, fai le cose in piccolo. Non essere troppo ambizioso, perché se le piante non crescono può essere un dispiacere per i bambini. Fare le cose in piccolo significa anche che puoi sperimentare e controllare più facilmente quello che funziona e quello che non funziona nel tuo giardino, insieme a tutta la famiglia. Inoltre, un orto di dimensioni ridotte può aiutare i tuoi bambini ad apprezzare la bellezza della frutta e della verdura biologica che avete coltivato insieme.

Riserva una piccola parte del tuo giardino per sperimentare la coltivazione di frutta e verdura. Se i tuoi bambini sono molto piccoli, usa un'aiuola o un contenitore rialzati, in modo che sia facile per loro arrivarci. Assicurati di avere gli attrezzi da giardino sicuri e adatti alla loro età.

Non hai il giardino? Nessun problema!

Un contenitore, un po' di semi e un sacco di concime organico sono tutto quello che ti serve per iniziare a coltivare. Sostanzialmente, qualsiasi contenitore va bene, da una tazza di tè a una vecchia vasca in metallo! Puoi far crescere qualcosa anche in un contenitore per le uova.

Può essere un po' più difficile ottenere buoni risultati al chiuso o in terrazzo, quindi assicurati di innaffiare regolarmente le piante, senza però esagerare. Se vivi in città e hai un davanzale luminoso e soleggiato, puoi comunque coltivare prodotti biologici. Inizia con deliziose erbe o semplici fragole.

  • Un pieno di colori: peperoni rossi, piselli verdi e melanzane viola (in base al clima!).
  • Lascia decidere ai bambini un paio di verdure: le sgranocchieranno molto più volentieri.
  • Per i bambini piccoli, scegli verdure con semi grandi, come la barbabietola.
  • Scegli verdure che crescono in fretta, come i ravanelli.
  • Divertiti aggiungendo una pianta carnivora! Incanterà sicuramente i bambini... e anche gli adulti!

Concentrarsi sul lungo termine

Qualsiasi cosa tu decida di seminare, sarà una lezione divertente e gratificante per i tuoi bambini. Oltre a scoprire un po' di scienza pratica e avere una conoscenza sulla nutrizione, impareranno anche una lezione sull'arte della pazienza.

Danielle Hawkins, direttrice di una fattoria, Trout Lake Farm West nello Stato di Washington, Stati Uniti, ne sa qualcosa di coltivazioni sostenibili. Trout Lake è una fattoria biologica certificata che coltiva piante che sono trasformate in materie prime botaniche utilizzate negli integratori alimentari NUTRILITE™. Danielle conferma che gli alimenti biologici coltivati a casa sono un modo per far crescere i bambini: “Stai letteralmente piantando i semi per abitudini alimentari sane che dureranno tutta la vita per i tuoi figli”.

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto