Carrello degli acquisti (0) 0 Carrello degli acquisti

Il carrello non contiene articoli.

GRAZIE! LA LISTA DEI TUOI PREFERITI È STATA AGGIUNTA AL CARRELLO

Vai al carrello
SOTTO I RIFLETTORI
© iStockphoto

Cura delle mani in questo periodo di lavaggi continui

Bellezza e linea uomo

Dalla scelta del sapone giusto al trattamento da applicare prima di andare a dormire, ecco tutto ciò che devi sapere per preservare la morbidezza e la salute delle tue mani.

Gli eventi delle ultime settimane hanno travolto le nostre vite, cambiando radicalmente le nostre abitudini di igiene dall'oggi al domani. Gli esperti concordano sul fatto che lavarsi le mani frequentemente e per almeno 20 secondi (ovvero il tempo necessario per cantare due volte "Tanti auguri a te") sia una misura essenziale per mantenersi al sicuro e in salute. Tuttavia non sorprende che le nostre mani risentano pesantemente di questa misura di igiene, che d'altro canto è assolutamente necessaria. Ecco in che modo puoi coccolarle un po'.

Occhio alla temperatura

Lavarsi più e più volte al giorno le mani per poi strofinarle con l'igienizzante è ormai diventata un'abitudine, ma con alcune accortezze possiamo fare in modo che il processo sia il più delicato possibile, pur mantenendo la massima efficacia. Innanzitutto, fai attenzione alla temperatura dell'acqua. Le linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) non contemplano la raccomandazione di lavarsi le mani con acqua bollente, pertanto è inutile scottarsi le mani. L'uso di acqua bollente aumenta la perdita di acqua dallo strato lipidico; come conseguenza la pelle delle mani risulta sensibilizzata, dolente, tira, prude e si screpola. Riduci la temperatura dell'acqua a un livello più confortevole e le tue mani te ne saranno grate.

Un approccio delicato

Benché il sapone sia certamente necessario per lavare e rimuovere in modo efficace sporcizia e germi, ti consigliamo di cercare formulazioni delicate per la pelle, soprattutto se soffri già di problemi quali eczema o psoriasi, che possono facilmente riacutizzarsi. Utilizza saponi per le mani privi di profumo, che facciano una quantità minima di schiuma e preferibilmente che contengano ingredienti nutrienti, idratanti e lenitivi come l'aloe vera.

Aumenta l'idratazione

I frequenti lavaggi delle mani portano come svantaggio un'improvvisa e importante perdita di idratazione. L'acqua calda, il sapone e l'asciugatura continua possono danneggiare lo strato protettivo della pelle, causando irritazioni e rendendogli estremamente difficile trattenere la preziosa acqua. Dopo averle lavate, tampona le mani, senza strofinare, con una salvietta monouso fino ad asciugarle completamente, quindi applica una generosa quantità di crema idratante. Cerca prodotti che contengano ingredienti in grado di trattenere l'umidità all'interno, come il burro di karité e l'acido ialuronico, che può trattenere sino a 1000 volte il suo peso in acqua, un aiuto straordinario per la pelle disidratata. Fai attenzione ad applicare il prodotto anche tra le dita, dove spesso si formano irritazioni e screpolature. È una buona idea anche tenere un flacone di crema per le mani accanto all'igienizzante, così che diventi un'abitudine idratare le mani subito dopo averle disinfettate.

Crea un rituale da seguire prima di andare a dormire

I rituali che ci accompagnano verso il riposo notturno sono più importanti che mai in questo periodo In cui trascorriamo così tanto tempo in casa. I rituali portano un senso di routine alla nostra giornata, cosa di cui ora abbiamo immensamente bisogno. Perché non dedicare un momento di attenzione speciale alle mani, mentre ti rilassi nella vasca da bagno o esegui la tua routine serale di cura della pelle? Applica una maschera per le mani massaggiando a lungo per farla penetrane in profondità nella pelle; se non hai un prodotto specifico, puoi ottenere un effetto simile utilizzando una maschera idratante e lenitiva per il viso. Dopo aver rimosso la maschera dalle mani, applica un olio per cuticole intorno alle unghie per ammorbidire e quindi eliminare più facilmente le pellicine; infine applica un generoso strato di crema idratante e indossa un paio di guanti di cotone per la notte. Al mattino la pelle sarà morbida, rigenerata e rinnovata.

Contenuti

Una giornata in Spa a casa tua

ARTISTRY

Leggi

Crea la tua piccola coltivazione

Vitamine e integratori

Leggi

Stiamo utilizzando dei cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. I cookie sono dei file memorizzati nel browser e vengono usati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare la tua esperienza sul web.

Continuando a usare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Accetto